NUTRIMED: hub di nutrizionisti anti-age

Dieta per Gastrite e Reflusso

Utile perchè:
Cattiva digestione, bruciori e acidità di stomaco, necessitano di una strategia alimentare precisa

Dettagli

Durata Percorso:
Fino a gestione e controllo sintomi
Specialista:
Biologo Nutrizionista

I protocolli di Nutrimed
Reflusso e Bruciore di Stomaco

Esistono alcune sintomatologie per cui mettere in ordine l’alimentazione può giocare un ruolo decisivo. Reflusso gastroesofageo e gastrite sono sicuramente un esempio. Un campanello d’allarme di gastrite o reflusso esofageo, oltre alla nota acidità, potrebbe essere la sonnolenza post prandiale, questo accade perché l’iperacidità di stomaco che causa bruciore e fastidi, rallenta la digestione. Quando questo succede, quando la digestione diventa difficile, richiama più energie del previsto, da qui deriva la sonnolenza tipica e la stanchezza del dopo pasto.

nutrizionisti di Nutrimed hanno sviluppato un protocollo base per il trattamento dei fastidi digestivi riconducibili allo stomaco. Il protocollo si basa su 4 semplici regole ed 1 consiglio per permettere allo stomaco di uscire dalla situazione di infiammazione continua in cui si ritrova. L’applicazione del protocollo viene fornita dal Nutrizionista, il quale si occuperà inoltre di adattarlo su misura della persona.

Reflusso e Stress
L’utilizzo della fitoterapia

La gastrite può essere di origine nervosa. Il che non dovrebbe stupire dato che lo stomaco è direttamente collegato al sistema nervoso centrale tramite fasci nervosi.

La gastrite è una patologia infiammatoria che coinvolge la mucosa dello stomaco e che comporta diversi sintomi e fastidi tra cui: difficoltà digestive, bruciore, gonfiore, nausea, spossatezza, sonnolenza post prandiale

Le persone che soffrono di gastrite o reflusso acido, bruciore di stomaco o ritardo nella digestione, nella stragrande maggioranza, possono trovare sollievo adeguando l’alimentazione e ricorrendo a rimedi complementari, tra cui la fitoterapia. Le piante medicinali per i problemi di stomaco sono l’altea, la liquirizia, la camomilla e lo zenzero, e possono essere associate a piante psicotrope come passiflora e luppolo, od anche a piante antibatteriche come pino e curcuma

Leggi il nostro articolo sul rapporto tra Stress e Gastrite
Gastrite e reflusso acido…. da Stress!

Gastrite e reflusso acido…. da Stress!

Cosa può fare il Biologo nutrizionista per controllare ad aiutare la persona che soffre di…

READ MORE