Durata percorso:
A contratto
Specialista:
Biologo nutrizionista
Psicologo

‘Il Sistema per diffondere benessere sul luogo di lavoro e per migliorare il clima aziendale’’

 
Welfare aziendale: benessere dei dipendenti

Il Nutrizionista in Azienda

 

Non è la prima volta che il tema dell’alimentazione entra in azienda. Sono infatti numerose le realtà che si occupano di salute e cibo, al punto che alcune imprese hanno perfino deciso di mettere a dieta i propri collaboratori. Una delle prime è stata la Siderforgerossi di Arsiero, in provincia di Vicenza. Per esortare i suoi 400 dipendenti a seguire stili di vita più sani, ha lanciato un piano triennale battezzato Salute in azienda. L’obiettivo naturalmente non è imporre un regime ipocalorico, ma fornire a ogni lavoratore consigli alimentari per scongiurare gravi malattie come cancro, infarto e colesterolo. Anche attraverso uno sportello psicologico che consente agli impiegati di superare eventuali problemi, disagi e difficoltà.


Basti pensare che in Italia il 42,4% della popolazione lotta con la bilancia e solo il 30,9 per cento svolge attività fisica regolare. Di qui l’idea di allargare il welfare aziendale anche alla salute alimentare. Chi ha già intrapreso questo percorso testimonia numerosi vantaggi. La presenza di dipendenti in salute garantisce infatti meno assenteismo e più produttività.

Non diete ipocaloriche, ma piani alimentari per ridurre lo stress, dormire bene ed essere energici durante la giornata.

 
Di cosa si occupa il nutrizionista in azienda

Gestione dello stress

 

Il tratto comune dei nutrizionisti di Nutrimed è l'Antiage, per cui il mantenimento del benessere non si riduce solo alla corretta alimentazione, ma passa inevitabilmente da alcuni aspetti come l'igiene del sonno, l'equilibrio intestinale, la gestione dello stress.

L'intervento di carattere ''antiage'' si occupa proprio del raggiungimento del benessere in toto tramite la prescrizione di alimenti, sonno, attività fisica, tecniche di rilassamento, fitoterapia, nutraceutici, al fine di migliorare il benessere delle persone. Questo non significa necessariamente perdere peso; esistono alcune tipologie di lavoro o mansioni infatti dove una buona prestanza fisica è fondamentale. Per questi motivi, scegliere come Welfare aziendale il Nutrizionista in azienda ha come obiettivi:

  • Equilibrio del peso
  • Correzione fattori di rischio
  • Igiene del sonno
  • Regolarità intestinale
  • Benessere mentale
  • Controllo dello stress

Prenota

Richiedi la tua consulenza


    CHIAMA